fbpx

UTILIZZO DEL METODO DI CALCOLO AGLI ELEMENTI FINITI (FEA)

Share

Destinatari

Il corso è destinato ad ingegneri, progettisti, operatori degli Uffici Tecnici che hanno la necessità di integrare la tecnologia di simulazione all’interno del processo di progettazione.

Obiettivi

L’analisi agli elementi finiti (FEA – Finite Element Analysis) permette di effettuare simulazioni ingegneristiche riproducendo un banco di prova vero e proprio. In sostanza in un ambiente virtuale, il prototipo può essere modificato in pochi istanti e subire un nuovo test di funzionamento. Questo metodo permette di ridurre il numero di prototipi fisici da realizzare e relativi costi e tempi di sviluppo. Lo scopo del corso dunque è quello di fornire gli strumenti per imparare ad ottimizzare e convalidare in modo rapido ed efficiente ciascuna fase della progettazione, per verificare la qualità, le prestazioni e la sicurezza del prodotto.

Contenuti del corso

  • Panoramica teorica e tecnologica.
  • Descrizione dei processi.
  • Definizione reazioni vincolari
  • Definizione carichi
  • Definizione ed esecuzione di analisi statiche e modali
  • Visualizzazione ed interpretazione dei risultati

Certificazione rilasciata

Attestazione di elementi di competenza – certifica le conoscenze e/o le abilità acquisite durante il percorso di formazione formale da parte del partecipante attraverso una prova scritta.

 

EXTRA

SCOPRI TUTTI I CORSI PER AZIENDE»


Scopri tutti i servizi offerti dal CFP G. Zanardelli

HIGHLIGHTS

ID Corso: 6639
Sede corso:

Brescia - Via F. Gamba, 12

Durata:
Costo:

Formazione finanziata per le aziende

Data inizio:
Calendario corso:

In programmazione

Menu