fbpx

RSPP Datore di lavoro aggiornamento quinquennale – basso rischio

Share
AggiornamentiSicurezza

Destinatari

Datori di lavoro che intendono svolgere direttamente i compiti di prevenzione e protezione dai rischi in attività appartenenti alla macrocategoria di Rischio Basso, così come definite dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, che hanno già effettuato il corso per DLSPP Moduli 1-4 e debbono effettuare l’aggiornamento quinquennale

Macrosettori Ateco di aggiornamento

Questo corso è destinato ai Datori di Lavoro RSPP (DLSPP) di attività appartenenti alla macrocategoria di RISCHIO BASSO e ai macrosettori:

  • G commercio all’ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli
  • I attività dei servizi di alloggio e di ristorazione
  • J servizi di informazione e comunicazione
  • K attività finanziarie e assicurative
  • L attività immobiliari
  • M attività professionali, scientifiche e tecniche
  • R attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento
  • S altre attività di servizi
  • T attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze
  • U organizzazioni ed organismi extraterritoriali

come richiamati dall’Allegato 2 dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011

Obiettivi

  • Il corso vuole fornire ai Datori di Lavoro che intendono svolgere direttamente i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi (DLSPP) all’interno della propria azienda gli aggiornamenti necessari per quanto riguarda le tematiche della prevenzione e della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e le novità della normativa vigente
  • I contenuti del corso affrontano le significative evoluzioni e gli approfondimenti tecnico-organizzativi e giuridico-normativi, i sistemi di gestione e i processi organizzativi, le fonti di rischio, compresi i rischi di tipo ergonomico, l’informazione e la formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro in conformità al punto 7 dell’Accordo sancito in Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 21 dicembre 2011
  • L’articolo 34, comma 1 del D.Lgs. 81/2008 prevede la possibilità che il Datore di lavoro svolga direttamente i compiti propri del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi (DL SPP). Il comma 2 dello stesso articolo prevede che, per svolgere questi compiti, il datore di lavoro debba frequentare specifici corsi di formazione e un aggiornamento periodico adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative. La durata, i contenuti minimi e le modalità di questa formazione per i Datori di lavoro sono stati definiti con l’Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome
  • Il percorso formativo prevede corsi di aggiornamento associati a tre differenti livelli di rischio in funzione della natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, delle modalità di organizzazione del lavoro e delle attività lavorative svolte: basso rischio (6 ore), medio rischio (10 ore), alto rischio (14 ore)
  • L’Accordo Stato-Regioni del 2011, oltre a consentire l’utilizzo delle modalità di apprendimento e-Learning per i corsi di aggiornamento (secondo i criteri previsti nell’Allegato I, così come modificato dall’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016), ne evidenzia l’efficacia al fine di rendere dinamica e adeguata all’evoluzione dell’esperienza e della tecnica l’offerta formativa e per garantire qualità ed effettività delle attività svolte

Riferimenti normativi

  • Il corso di aggiornamento, della durata minima di 6 ore, costituisce quota intera del Credito Formativo ai fini dell’Aggiornamento quinquennale obbligatorio ai sensi dell’articolo 34 comma 2 del Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008.
  • Questo corso è erogato in modalità e-learning in conformità alle previsioni dell’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, delle linee applicative dell’Accordo stesso del 25 luglio 2012 e dell’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016

Contenuti del corso

Aggiornamento sugli obblighi di formazione e sui principi della formazione degli adulti

  • Videolezione della Dott.ssa in Giurisprudenza Anna Guardavilla sulle novità dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 relativamente alla formazione di lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro

Aggiornamento sulle fonti di rischio per la sicurezza e salute, la valutazione dei rischi e le misure di prevenzione e protezione

Differenze di genere

  • Videolezione della Dott.ssa in Giurisprudenza Anna Guardavilla sulla evoluzione della normativa in tema di differenze di genere
  • Videolezione del Dott. in Medicina del lavoro ed igiene industriale Luigi Dal Cason, medico competente, sui rischi correlati alle differenze di genere e sulle misure di sorveglianza sanitaria
  • Videolezione dell’Ing. Giuseppina Vignola sulle tecniche di valutazione dei rischi correlati alle differenze di genere

Invecchiare al lavoro

  • Videolezione della Dott.ssa in Giurisprudenza Guardavilla sulla valutazione dei rischi correlati all’invecchiamento al lavoro
  • Videolezione della Dott.ssa in Scienze dell’Educazione Debora Russi sui rischi correlati all’invecchiamento al lavoro
  • Videolezione del Dott. in Medicina del lavoro ed igiene industriale Luigi Dal Cason, medico competente, sui rischi correlati all’invecchiamento al lavoro e sulle misure di sorveglianza sanitaria
  • Videolezione dell’Ing. Giuseppina Vignola sulle tecniche di valutazione dei rischi correlati all’invecchiamento al lavoro
  • Videolezione della Dott.ssa in Scienze dell’Educazione Debora Russi sulla formazione “non neutra” (sensibile alle differenze dei lavoratori)

Molestie nei luoghi di lavoro

  • Videolezione della Dott.ssa in Scienze dell’Educazione Adele De Prisco sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro

Approfondimenti opzionali

  • Videolezione della Dott.ssa in Giurisprudenza Anna Guardavilla sulle novità degli Accordi Stato Regioni del 21 dicembre 2011 (Formazione lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro)

Certificazione rilasciata

I nominativi dei corsisti che hanno superato la verifica finale del corso sono oggetto di comunicazione al Servizio Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di lavoro (PSAL) dell’ATS di Brescia

Modalità di verifica dell’apprendimento

La valutazione e l’accertamento dell’apprendimento sono svolti tramite il superamento di test telematici obbligatori intermedi a domande chiuse con correzione automatica al termine delle unità didattiche e al termine del corso. I test visualizzano domande estratte casualmente da un archivio, diverse ed esposte in modo casuale per ogni tentativo di superamento del test. Le risposte di ogni domanda sono visualizzate in ordine casuale. Il superamento dei test avviene con almeno l’80% delle risposte corrette. Al termine del corso è previsto un test finale con domande a risposta aperta corrette da un formatore qualificato ai sensi del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lett. m-bis), del Decreto Legislativo n. 81/2008.

La valutazione di efficacia complessiva del corso è espressa dalla media del voto dell’ultimo test e del voto medio ottenuto nei test precedenti.

Al termine del corso un questionario di gradimento è proposto per la valutazione finale da parte dei partecipanti affinché possano esprimere un giudizio sui diversi aspetti del corso appena concluso

HIGHLIGHTS

ID Corso: 7834
Sede corso:

Desenzano - Via B. Croce, 21/23

Durata:

6 ore

Costo:

98 € + IVA

Data inizio:

07/03/2023

Calendario corso:

07/03/2023 14:30 – 17:30
14/03/2023 14:30 – 17:30

Menu