fbpx

Emergenza e piano di evacuazione (versione azienda)

Share

Destinatari

Tutti i Lavoratori che devono ricevere una adeguata informazione sui rischi specifici ai sensi dell’articolo 36 del Decreto legislativo n. 81 del 2008.

Questo corso NON costituisce formazione specifica ai sensi dell’Art. 37 come prevista dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Obiettivi

Tutti i lavoratori, ai sensi dell’articolo 36 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio Datore di lavoro una adeguata informazione.

L’informazione è il complesso delle attività dirette a fornire conoscenze utili alla identificazione, alla riduzione e alla gestione dei rischi in ambiente di lavoro (articolo 2, comma 1, lettera bb, D.Lgs. n. 81/2008).

L’informazione deve quindi riguardare:
a) i rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività della impresa in generale e i rischi specifici cui è esposto in relazione all’attività svolta;
b) le misure e le attività di protezione e prevenzione adottate, le normative di sicurezza e le disposizioni aziendali in materia, compresi i nominativi del responsabile e degli addetti del servizio di prevenzione e protezione, del medico competente e le procedure di primo soccorso, lotta antincendio ed evacuazione.

L’informazione è complementare alla formazione in materia di salute e sicurezza prevista dall’Art. 37 del D.lgs. 81/2008 e definita con l’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Le modalità e la durata di erogazione della informazione non sono invece definite dalla normativa attuale: può essere scelto qualsiasi metodo purché sia adeguata a rischi connessi alla attività svolta.

Obiettivo di questo corso è quindi di fornire l’informazione adeguata per un comportamento adeguato in caso di emergenza in azienda.

Il corso illustra una delle più importanti prescrizioni di sicurezza: il piano di emergenza. Il piano di emergenza deve infatti fronteggiare diversi scenari di rischio e deve offrire ai lavoratori e ai visitatori dell’azienda un chiaro modello di comportamento. Il corso illustra cosa deve prevedere un efficace piano di emergenza e di evacuazione aziendale, facendo riferimento a tutti coloro che saranno coinvolti nelle procedure di gestione e in particolar modo alle squadre di emergenza e di evacuazione.

È importante che tutto il personale abbia chiaro il proprio compito e sia in grado di eseguirlo in modo preciso e lucido. Il corso prende in esame le diverse situazioni di rischio, che si possono verificare in azienda, illustrando i più frequenti errori ed indicando le corrette procedure di intervento. È presentata una classificazione delle diverse tipologie di emergenza (emergenza limitata, emergenza parziale, emergenza estesa) e una descrizione delle procedure d’allarme. Ciascun lavoratore dovrà avere ben chiare queste procedure perché sarà direttamente coinvolto nella gestione concreta delle diverse situazioni di pericolo.

Riferimenti normativi

D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, articolo 36.

Contenuti del corso

  1.  Il rischio rumore

    • Emergenza e piano di evacuazione in Azienda
      • Emergenza e piano di evacuazione
      • Il piano di emergenza
      • L’evacuazione
      • Formazione e addestramento

Certificazione rilasciata

Attestato di frequenza

EXTRA

SCOPRI TUTTI I CORSI PER AZIENDE»


Scopri tutti i servizi offerti dal CFP G. Zanardelli

HIGHLIGHTS

ID Corso: 6436
Sede corso:

Corso Online

Durata:

1 ore

Costo:

30 € + IVA

Data inizio:
Calendario corso:

Disponibilità immediata

Fruibilità del corso dalla data di acquisto: 90 giorni

Menu