fbpx

Docente formatore per la sicurezza sul lavoro – Elementi di didattica (senza crediti RSPP)

Share

Destinatari

Docente-Formatore in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro che necessita di acquisire il requisito di esperienza didattica previsto dal Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute del 6 marzo 2013 (1ª specifica per i criteri 2°-6°) in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lett. m-bis, del Decreto Legislativo n. 81/2008.

Il corso è anche utile a tutte le figure professionali impegnate nella progettazione ed erogazione di interventi formativi in azienda, in particolare RSPP, ASPP, RLS, Datori di Lavoro, Dirigenti, Responsabili delle Risorse Umane ed in ogni caso tutte le figure della sicurezza che necessitano di un aggiornamento periodico.

Attenzione: il corso NON costituisce:

  • Credito Formativo, ai fini dell’aggiornamento obbligatorio, per Docente-Formatore in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro, per nessuna area tematica
  • Credito Formativo ai fini dell’aggiornamento di RSPP/ASPP
  • Credito Formativo ai fini dell’aggiornamento dei Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori

Requisiti per la qualifica di formatore per la salute e sicurezza sul lavoro

Prerequisito: diploma di scuola secondaria di secondo grado. Il prerequisito non è richiesto per datori di lavoro che effettuano formazione ai propri lavoratori.

Oltre al prerequisito e a questo corso in didattica, per essere qualificato ai sensi del Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute del 6 marzo 2013, il formatore dovrà possedere un Diploma di scuola secondaria di secondo grado (non richiesto per i Datori di lavoro che effettuano la formazione ai propri lavoratori) e conoscenze approfondite in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D. Lgs. 81/2008) acquisite con (in alternativa tra loro):

  • laurea nel campo della salute e sicurezza sul lavoro; esperienza lavorativa o professionale almeno triennale nel campo della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, coerente con l’area tematica oggetto della docenza
  • esperienza di almeno sei mesi nel ruolo di RSPP o di almeno dodici mesi nel ruolo di ASPP
  • corso di formazione di almeno 64 ore in materia di salute e sicurezza sul lavoro e almeno dodici mesi di esperienza lavorativa o professionale coerente con l’area tematica oggetto della docenza
  • corso di formazione di almeno 40 ore in materia di salute e sicurezza sul lavoro e almeno diciotto mesi di esperienza lavorativa o professionale coerente con l’area tematica oggetto della docenza

Obiettivi

  • Il Decreto del Ministero del Lavoro del 6 marzo 2013 (in vigore dal 18 marzo 2014), in attuazione del Decreto Legislativo n. 81/2008, definisce i criteri per la qualificazione del docente-formatore in materia di Salute e Sicurezza sul lavoro, richiedendo la contemporanea presenza di tre fattori fondamentali e obbligatori: conoscenza, esperienza e capacità didattica del formatore. Quest’ultima, può essere certificata attraverso la frequenza di questo specifico percorso formativo e-learning in didattica per la sicurezza sul lavoro della durata di 24 ore
  • Erogare con efficacia ed efficienza un percorso formativa sui temi della Salute e della Sicurezza, non significa soltanto “dire tutto ciò che si deve dire”, significa principalmente progettare lo sviluppo degli argomenti contemplando i diversi stili di apprendimento dei partecipanti presenti in aula, significa usare con competenza diverse metodologie formative per tenere alto il livello di attenzione, significa promuovere e valorizzare il valore formativo del gruppo dei discenti, significa, in sintesi, non annoiare ma coinvolgere per promuovere un cambiamento
  • La particolarità di questo corso e-learning va rintracciata, oltre che nella scelta attenta e funzionale degli argomenti, nella continua e concreta traduzione dei contenuti teorici ai reali contesti formativi, alle svariate tipologie di partecipanti, ai disagi organizzativi o logistici con cui il docente-formatore realmente si misura
  • I diversi contenuti presenti nel corso consentono al docente-formatore sia di acquisire nuovi spunti di conoscenza fondamentali per meglio governare l’intero processo formativo, sia di progettare ed erogare percorsi formativi in materia di Salute e Sicurezza nei diversi contesti produttivi, sia di comprendere le cause di possibili insuccessi degli interventi formativi e delle politiche di Prevenzione e Protezione e sia di trovare soluzioni alternative alle diverse criticità che quotidianamente incontra nella gestione della Sicurezza in azienda
  • Sono previste esercitazioni in itinere che hanno come scopo quello di favorire nel partecipante la traduzione, non sempre facile, fra teoria e pratica. Lo svolgimento delle esercitazioni proposte, soggette alla valutazione di un docente, rappresenterà materiale didattico e metodologico prezioso per la qualificazione del proprio lavoro

Riferimenti normativi

Questo corso e-learning di didattica per la qualificazione del docente-formatore alla sicurezza permette di qualificarsi come formatore per la sicurezza ai sensi del Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute del 6 marzo 2013 (1ª specifica per i criteri 2°-6°) in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lettera m-bis, del Decreto Legislativo n. 81/2008

Contenuti del corso

Strumenti di didattica formativa – Aggiornamento in merito alle innovazioni nel campo delle misure di prevenzione in riferimento alle modalità di gestione del comportamento e della formazione dei lavoratori, ai principi della formazione degli adulti, alle tecniche di comunicazione nella sicurezza sul lavoro.

  • Il senso del formare
  • I presupposti andragogici: come l’adulto apprende e cambia
  • Esercitazione: i presupposti andragogici
  • L’efficacia del formatore per la sicurezza sul lavoro
  • Le fasi del processo formativo – Processi e valutazione dell’apprendimento
  • Esercitazione: le fasi del processo formativo
  • Stili di apprendimento dell’adulto
  • Il formatore per la sicurezza: gli stili di insegnamento – Il pensiero divergente
  • Metodologie didattiche per la sicurezza sul lavoro
  • Esercitazione: metodologie didattiche per la sicurezza

Spunti di progettazione formativa – Aggiornamento sulla valutazione dei rischi per la sicurezza e salute, sulle procedure di prevenzione e protezione dai rischi specifici, sulle modalità di gestione del comportamento e della formazione dei lavoratori.

  • Il processo della comunicazione
  • La comunicazione nel Decreto legislativo 81/2008
  • Rischio, pericolo, errori, violazioni – Fattori che influenzano il comportamento sicuro
  • Behavior-Based Safety (B-BS)
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori
  • La formazione dei lavoratori, dei preposti e dei dirigenti: l’Accordo Stato Regioni 2011
  • La formazione dei Datori di lavoro RSPP: l’Accordo Stato Regioni 2011
  • Esercitazione: progettazione di un corso di formazione

Certificazione rilasciata

La valutazione e l’accertamento dell’apprendimento sono svolti tramite esercitazioni e il superamento di test telematici obbligatori intermedi a domande chiuse con correzione automatica al termine delle unità didattiche e al termine del corso. I test visualizzano domande estratte casualmente da un archivio, diverse ed esposte in modo casuale per ogni tentativo di superamento del test. Le risposte di ogni domanda sono visualizzate in ordine casuale. Il superamento dei test avviene con almeno l’80% delle risposte corrette.

Al termine del corso sono previste un’esercitazione e una verifica finale in presenza valutate a cura di formatori qualificati per la sicurezza ai sensi del Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lett. m-bis del Decreto Legislativo n. 81/2008.

La valutazione di efficacia complessiva del corso è espressa dalla media del voto dell’ultimo test e del voto medio ottenuto nei test precedenti.

Al termine del corso un questionario di gradimento è proposto per la valutazione finale da parte dei partecipanti affinché possano esprimere un giudizio sui diversi aspetti del corso appena concluso

EXTRA

SCOPRI TUTTI I CORSI PER AZIENDE»


Scopri tutti i servizi offerti dal CFP G. Zanardelli

HIGHLIGHTS

ID Corso: 6391
Sede corso:

Corso Online

Durata:

24 ore

Costo:

320 € + IVA

Data inizio:
Calendario corso:

Disponibilità immediata

Fruibilità del corso dalla data di acquisto: 90 giorni

Menu